Categorie
consigli

Sale sale e non fa male.

Il livello generale di disagio mi ha sempre divertito.

Questo settembre, al rientro, devo dire di avere notato un brusco innalzamento della media e devo anche dire, ulteriormente, di essere per la prima volta un filino preoccupato.

É molto importante che ognuno di noi lavori sulla sua evoluzione e crescita personale, ma, se la società si sbriciola del tutto, ogni cosa è destinata a diventare più difficile, anche per i più
consapevoli.

Temo peraltro che non si tratti di cose nuove, ma di vecchi nodi che stanno venendo finalmente al pettine con tutta la loro gravità.

Non so ancora come si possa contrastare un decadimento emotivo e cognitivo del genere, ma giocoforza ci rifletterò molto.

Provo molta compassione per chi entra adesso nel mondo del lavoro, specialmente per chi andrà a svolgere mansioni a contatto con il pubblico: non hanno alcuna idea di quel che aspetta loro.

Che Dio ci aiuti.

Rispondi